Vittorio Storaro

VITTORIO STORARO è nato a Roma il 24 giugno 1940. Nel 1960 il Centro Sperimentale di Cinematografia lo diploma nella sezione di Ripresa Cinematografica.

Il momento dell’esordio cinematografico, tanto sognato, arrivò nel 1968 con “GIOVINEZZA GIOVINEZZA” diretto da Franco Rossi, primo film che gli dette modo di esprimersi completamente inserendo in esso tutti quei concetti cinematografici che gli sono propri, come un’impronta digitale della sua visione Fotografico-Figurativa.

Registi come Luigi Bazzoni, Dario Argento, Giuseppe Patroni Griffi, Fabio Carpi, Giuliano Montaldo, Salvatore Samperi, Luca Ronconi, Michael Apted, John Harrison, Bernardo Bertolucci, Francis Ford Coppola, Warren Beatty con infine Carlos Saura ed Alfonso Arau, lo hanno portato ad una maturazione sempre più approfondita dello stile cinematografico che gli ha permesso nel tempo una sempre più cosciente ricerca sulle possibilità creative luministiche dell’immagine.

L’espressione artistica di Storaro si concentra sin dagli inizi sulla LUCE, sulle sue possibilità di scrittura, sul suo valore di dialogo tra gli elementi contrastanti che la compongono, per passare successivamente ad esplorare dall’interno la luce stessa scoprendone le valenze espressive dello spettro cromatico, i COLORI che la compongono, dedicandosi poi allo studio degli ELEMENTI fondamentali della vita ed alla loro possibile rappresentazione visiva. 

In questi ultimi anni la sua attenzione è stata rapita dalle intuizioni creative simbolizzate dalle MUSE, dalla possibilità di pre-veggenza creativa dei VISIONARI e divinatorie dei PROFETI.

Riconoscimenti Accademici nel Cinema

  • DAVID di DONATELLO
  • BAFTA
  • GOYA
  • EMMY
  • CINEMATOGRAPHY AWARD

1979 - Apocalypse Now

Nomination Miglior fotografia
Premio Miglior fotografia

1981 - Reds

Nomination Miglior fotografia
Premio Miglior fotografia

1987 - L'Ultimo Imperatore

Nomination Miglior fotografia
Premio Miglior fotografia

Vincitore di 3 Premi Oscar

Storaro ha ricevuto numerosi riconoscimenti e Premi Internazionali tra cui tre Premi OSCAR, conferiti dall’Accademia delle Arti e delle Scienze Cinematografiche di Los Angeles, per i Film: “APOCALYPSE NOW” diretto da Francis Ford Coppola,”REDS” diretto da Warren Beatty, “THE LAST EMPEROR” diretto da Bernardo Bertolucci.

Lauree Honoris Causa

Università di Lodz in Polonia
Università di Sociologia di Urbino
Accademia di Belle Arti di Macerata
Accademia di Belle Arti di Brera

Premio alla Carriera Cinematografica​

AMERICAN SOCIETY OF CINEMATOGRAPHERS (Los Angeles-USA)

CAMERIMAGE FILM FESTIVAL (Torun/Lodz-Polonia)

TELLURIDE FILM FESTIVAL (Denver-USA)

LOCARNO FILM FESTIVAL (Locarno-Svizzera)

THESSALONIKY FILM FESTIVAL (Thessaloniky-Grecia)

MACEDONIA FILM FESTIVAL (Bitola-Repubblica di Macedonia)

ASSOCIAZIONE CRITICI CINEMATOGRAFICI ITALIANI (Taormina-Italia)

Docenze

 "Scrivere con la Luce" all’ACCADEMIA INTERNAZIONALE delle ARTI e delle SCIENZE DELL'IMMAGINE de L'Aquila dal 1995 al 2004.

SEMINARI in CINEMATOGRAFIA presso Accademie-Istituti-Università di tutto il mondo.

La sua aspirazione è il possibile riconoscimento legislativo del "DIRITTO D'AUTORE" per tutti gli Autori della Fotografia Cinematografica del mondo.
Chiudi il menu